Primogenito: paure e incertezze.

Primogenito: paure e incertezze.

Papà e mamma devono confrontarsi sulle modalità di gestione del bambino, ma anche sulle preoccupazioni, per riuscire ad affrontarle in modo più sereno.
L’importante è parlare sempre delle decisioni da prendere riguardo al bambino e confrontarsi – ammonisce Luca Pozzi, psicologo dell’Italian Medical Centre di Londra. Il silenzio è nemico dell’autostima e contribuisce ad aumentare le ansie. Anche perché un primo figlio concentra su di sè tutte le attenzioni e se non si inizia da subito a capire come affrontare le sue richieste, rischia di diventare un tiranno per sempre.

Quando nasce il primo figlio, secondo tutti gli psicologi e i pedagogisti, nascono anche dei genitori. Che all'inizio faticano, non sanno come gestire il bebè, chiedono suggerimenti a parenti e amici e ottengono spesso pareri contrastanti. L’ansia è compagna costante e questo spesso rischia di rendere più difficile l’adattamento al nuovo ruolo. Talvolta il processo richiede tempo, produce tensioni e magari anche frizioni nella coppia.

700x350_babydedicationjpg

Per le neo mamme su questo incide anche l’aspetto degli ormoni, che dopo il parto sono ancora attivissimi e quindi creano insoddisfazione e un senso di incapacità, che si trasmette spesso anche al partner. A questo si aggiunge la tendenza, sempre presente con il primogenito, a fare confronti con gli altri genitori e a trovarsi in difetto. Quando poi si hanno altri figli la nostra esperienza pregressa basta a stabilire se ci stiamo comportando in modo corretto, ma quando invece il bambino è il primo e non si hanno strumenti, vedere cosa fanno vicini e amici viene spontaneo, anche se spesso poi si soffre.

La paura di non farcela
L’ultima preoccupazione con i primi nati è anche quella di non farcela e di non essere in grado di gestire le situazioni. Molti genitori arrivano persino a pensare che forse hanno sbagliato a concepire un figlio. Invece occorre tenere duro, magari darsi dei turni per riposare, informarsi e seguire insieme routine e ritmi, fino a quando non risulterà chiaro che la situazione familiare è perfettamente sotto controllo.

Ecco le paure più comuni:

  • Paura di non saper fare la mamma
  • Paura di fare del male al bambino
  • Paura di non avere latte materno
  • Paura del cambiamento dopo il parto

Dette così, soprattutto a una mamma esperta, sembrano preoccupazioni esagerate ma in una fase iniziale, quando si è di fronte a un primogenito, possono diventare invece problemi autentici e insormontabili.


Ludoteca a napoli, ludoteca, sala feste a napoli, ludoteca jumanji, sala feste, animazione napoli, animazione, baby parking napoli, baby parking, napoli, festa, festa napoli, party, party napoli, feste a tema napoli, feste a tema, ludoteca per feste, cake designe napoli, mascotte napoli, noleggio gonfiabili, noleggio gonfiabili napoli, play ground napoli, play ground, ludoteca con play ground, fitto sala napoli fitto sala, fitto sala per feste, palloncini, allestimenti.